domenica 25 maggio 2014

Ale.Castiglia - Sporting Paduledda Trinità d'agultu - le pagelle

Orecchioni 7,5 : para tutto quello che c'è da parare, i tiri degli avversari, i tiri dei compagni, e quando non ci arriva lui ci pensa il fratello palo. Moscardino.

Mariotti 7 : dopo la pescata notturna decide di portarsi al campo di Carbonazzi la rete a strascico dove ammaglia gli attaccanti avversari. " Soddisfante".

Ballone 7 : non sbaglia una virgola in questa partita, da buon killer professionista prima dell'inizio della sfida si assicura che nel cancellone d'entrata adibito al 118 non ci sia il lucchetto, sai com'è...non si sa mai!. Hitman.

Sotgiu 6,5 : croce e delizia, con una deviazione malandrina di poco non combina la frittata. Master Chef.

Chessa 7,5 : gran gol in diagonale che da l'inizio alla festa Rossoblù, alla fine della partita negli spogliatoi dichiara : quando non la metto dentro di testa o di rigore o rovesciata o di punizione, segno sempre così. Appannato.

Perra 6,5 : il capitano al rientro dopo un lungo infortunio ci mette l'anima e il corpo, di grande aiuto alla difesa quando gli avversari cercano di rientrare in partita. Doc Cuor Di Leone.

Cozzolino Cristian 7 : colonna portante del centrocampo, calamita tutti i palloni tra le sue sgargianti scarpette, dopo l'appello proclama : a le vedi queste scarpe? Oggi segnano! Promessa mantenuta, e con la rete del 3-0 chiude i conti di questa semifinale. Nostradamus.

Capuano 7 : gara standard di spessore per Daniele, da 10 il suo dopo partita con pasticcini e beozia. Tanti auguri a teeee!

Sanna 7,5 : Lui fa tutto, difensore, centrocampista e attaccante, l'hanno visto aggirarsi per le vie di Porto Torres con una tutina aderente azzurra come quinto elemento dei fantastici 4. Super eroe.

Saiglia 7 : il bomber Castigliano oggi non trova il gol, ma fa certe giocate che in Promozione se le sognano, cambia due ruoli e in entrambi è superlativo. Malleabile.

Puggioni 6,5 : un passo indietro rispetto alle ultime uscite, comunque lotta, si danna e alla fine ne esce vincitore. Attila.

Spina 7 : quando subentra al secondo tempo l'ordine dalla panchina è di fare l'unica punta, lui si sobbarca sulle spalle il reparto e tiene in allarme l'intera retroguardia avversaria. Ercules.

Dedola 7 : parte dal suo piede il terzo gol per la sua squadra, di ritorno dalla vacanza in terra Scozzese, ma il cambio del clima non gli corica manco il pelo. Celtico.

Ogana 7 : entra e fa il suo, cioè un bel calcione accompagnato da un bel giallo, cosi giusto per gradire. Celerino.

Merella 6,5 : Partecipa da dentro al campo alla festa rossoblù. Immancabile.

Pala G. 7 : non chiede il time out. Malvagio.

Nessun commento: